Sole, mare e musica: gli ingredienti vincenti di Mondo Ichnusa

Cosa ci porteremo dentro della quarta edizione di Mondo Ichnusa? La spiaggia, il mare, tanto relax ed ottima musica. Quale scenario migliore per gustare Ichnusa

, "LA" birra più amata di Sardegna?

 

Ma non solo. Dei tre giorni al Poetto di Quartu Sant'Elena (Margine Rosso) non dimenticheremo mai le 90.000 persone che si sono scatenate sotto il palco (largo 40 metri e alto 20), hanno cantato, ballato e sono state sorprese dalle potenzialità della muscia, dalle "contaminazioni" e dalle jam session tra artisti sardi e nazionali che hanno emozionato (come testimoniato da CorriereTv qui sotto). 

Le teste di moro, il simbolo della Sardegna... a portata di braccio.

Lo spettacolo di Mondo Ichnusa ha coinvolto pubblico e artisti non solo sul palco, dove si sono alternate band e headliner d'eccezione come Subsonica, Marlene Kuntz e Cesare Cremonini, ma anche in spiaggia dove 200 lettini e 100 ombrelloni hanno reso più comodo il tempo dedicato alla tintarella. 30.000 litri di birra venduti hanno accompagnato i momenti di svago e relax, tra tatuaggi (più di 600 realizzati con i colori per la pelle e più di 400 con l'aerografo), massaggi, body painting e decorazioni sulle unghie fatte dalle nails artist presso lo store Ichnusa. Tra le novità di quest'anno, i 3 graffiti all’ingresso della manifestazione realizzati da abilissimi writers. Le loro performance ricordano l’esperienza dello scorso anno che aveva visto alcuni artisti dipingere le saracinesche dei negozi cagliaritani .

Resteranno nei nostri occhi anche le bellissime fotografie finaliste della prima fase del concorso “I volti della Sardegna. Colori, visi, sapori, scorci ed esperienze della tua terra”, esposte accanto alle 60 foto finaliste delle tre precedenti edizioni.

Sulla spiaggia...

Sono questi gli ingredienti che hanno reso unico lo spettacolo di Mondo Ichnusa... aspettando il 2012 e l'edizione che celebrerà il centenario della birra sarda. Nell'attesa, godiamoci queste splendide e suggestive foto di Mondo Ichnusa 2011. [gallery link="file" order="DESC"]