A ciascuna birra il suo bicchiere!

Bere birra direttamente dalla bottiglia può sembrare ‘cool’, ma in realtà mortifica e svilisce il gusto della birra. Risulta infatti impossibile coglierne gli aromi e si rinuncia fino all’80% dei piaceri, coperti dalla presenza preponderante di anidride carbonica.

Bicchiere, dunque. Innanzitutto, è preferibile non utilizzare detergenti per lavastoviglie nel lavaggio (lasciano patine che non permettono una corretta formazione della schiuma) e risciacquarli sempre con cura prima di versare la birra.

Scegliendo quello più giusto, il più adatto a esprimere le caratteristiche della birra che andremo a gustare. Inoltre, versando la birra correttamente, questa libera l'anidride carbonica in eccesso diventando più digeribile (la schiuma è un altro lato ‘buono’ della birra).

Ogni volta che degusterete una birra sarete più ‘cool’ se sceglierete (o richiederete) il bicchiere adatto. Quale? Scopritelo qui...

 

Il calice balloon è il bicchiere giusto per gustare la birra d'Abbazia, perché consente di metterne in evidenza profumi e aromi, grazie alla forma a chiudere e all'ampia superficie.

 

Il bicchiere giusto per gustare la Ale è la pinta, il cui slargo appena sotto il bordo neutralizza la schiuma ed esalta la densità della birra.
 

Il calice a chiudere è il migliore per degustare la birra Analcolica, perché la sua forma rastremata “alza” la schiuma, impedendole al tempo stesso di traboccare.
 

Per le Blanche si predilige un bicchiere dall'imboccatura larga, l'ideale per favorire la percezione olfattiva dell'aroma speziato di questa birra.
 

Il calice a coppa è il bicchiere migliore per bere la Bock, perché la sua forma emisferica abbassa progressivamente la schiuma, consentendo all'aroma della birra di sprigionarsi più facilmente.

 

La Lager va bevuta con un bicchiere di tipo conico: stretto e slanciato, permette di mantenere intatta la vivacità della birra.

 

Il flute è il bicchiere ideale per bere le Pils, birre dalla schiuma abbondante e che vanno servite fredde.
 

Il Weizenbecker, o bicchiere a cono, è il bicchiere adatto alle Weizen, per la svasatura alla sommità che serve a controllare l'abbondante schiuma.

 

Fonte: Assobirra