Birra a casa: 5 domande per un perfetto servizio

Servire perfettamente una birra ai propri commensali non serve solo a stupire gli invitati, ma significa godere a pieno delle caratteristiche organolettiche della bevanda.

Ecco 5 domande (con le relative risposte) per un perfetto servizio della birra... anche a casa. 

  Come si può servire una birra in modo corretto? Perché è importante la spillatura? La spillatura è un vero e proprio rituale. Essenzialmente si tratta di rispettare una serie di regole che consentono, a chi gusta una buona birra, di assaporarla in tutta la sua fragranza, apprezzando le caratteristiche di un prodotto di qualità. Per una corretta spillatura dalla bottiglia sono sufficienti alcuni semplici e pratici consigli. Qui, per esempio, le regole per la spillatura delle birre di bassa fermentazione. Quali sono gli accorgimenti necessari per servire una birra in bottiglia? Per degustare una birra in bottiglia e servirla al meglio, sono necessari alcuni semplici ma indispensabili accorgimenti:  • stappare e assicurarsi che l’interno del tappo non sia ossidato; • rinfrescare il bicchiere con acqua fredda; • versare la birra in modo deciso e con flusso costante nel bicchiere tenuto inclinato senza che il collo della bottiglia tocchi il bordo del bicchiere o la schiuma; • raddrizzare lentamente il bicchiere per ottenere il cappello di schiuma di 3 cm; Perché prima di effettuare la spillatura i bicchieri vanno sciacquati con acqua fredda? Per abbassare la temperatura del bicchiere e diminuire lo shock termico alla birra e alla schiuma durante la spillatura. Un bicchiere troppo clado comporta una minore tenuta della schiuma. Perché la birra va servita con 2 dita di schiuma? La schiuma forma una sorta di “coperchio” naturale che protegge la birra dall’ossidazione, dai batteri e la mantiene integra. La presenza di schima indica che la birra, nella fase di spillatura, è stata desaturata di CO2 in eccesso. Questa procedura rende la birra più digeribile.  Qual è la temperatura ideale per degustare la birra? Ogni tipologia di birra ha la sua temperatura ideale:  •  da 3°C a 6°C per birre a bassa fermentazione o poco strutturate: Bière Blanche, Light, Lager e Strong Lager; • da 6°C a 10°C per tutte le birre ad alta fermentazione e dai toni caldi e morbidi; Ale, Bock, Stout, Trappiste, Weizen, Alt, Abbazia, Strong Ale.