Ragoût: un blog per ravvivare l’appetito

Virginia Simoni è una fashion editor amante della buona cucina che, attraverso il suo blog Ragoût, ci offre una piccola guida al buon cibo con recensioni dei ristoranti di Milano, della provincia italiana e anche di Paesi lontani. Ecco cosa ci ha raccontato sul suo blog, sul food e sulla birra.

Ci racconti la storia del tuo blog?

Ragoût nasce circa un anno e mezzo fa, ma era nei miei pensieri già da molto prima. Ragouter è un verbo francese che significa "ravvivare l'appetito" ed è proprio questo lo scopo del blog. Vuole essere una piccola guida dei posti preferiti dove andare a scoprire nuovi gusti, oppure conoscere più a fondo i prodotti e gli ingredienti che rendono speciale una ricetta. È un punto di riferimento per amici e non ed è aperto a chiunque voglia condividere la stessa passione per le cose buone della vita.

 

Se ti dico birra, qual è la prima cosa che ti viene in mente?

Musica, festival, dove la birra è sempre protagonista. O a casa quando metto su uno dei miei dischi preferiti e mi concedo una pausa stappandomi una birra.

Quando ti capita di bere birra?

Ultimamente durante  l'aperitivo o a cena mi gusto una buona birra, se weiss meglio. La preferisco spesso ai cocktail e al vino.

Cosa pensi del connubio birra e cibo?

Penso sia un'ottima combinazione. Sono abbinamenti sempre più frequenti nella ristorazione e la birra sta entrando nelle cucine stellate che sempre più ne apprezzano le proprietà organolettiche, utilizzandola come ingrediente.

 

Hai qualche ricetta che ti va di condividere con noi?

Mi piace molto la semplicissima accoppiata carne-birra, adoro sfumare con la birra un risotto con salsiccia, al posto del vino. Ma mi chiedo come possa essere un abbinamento con il pesce. Mi piacerebbe degustare una bianca con del crudo oppure un'ambrata con una zuppetta di crostacei e molluschi. Ci lavorerò su.

Chi è per te un beerlover?

È chi ama la birra e ne sa apprezzare a pieno tutte le virtù. Chi non segue le mode del momento e ha la curiosità di andare a fondo e interessarsi alle novità.

Hai un aneddoto divertente legato alla birra?

Non in particolare, ma per me birra ha sempre significato in un certo senso Casa. Sono originaria di Biella, dove c'è una forte cultura per la birra, grazie ad un birrificio storico locale.