Merry Beer Christmas: i consigli dello chef per un perfetto menù birroso

Il Natale si avvicina: cosa fare per trascorrere le festività da autentici beerlover ?

Per esempio si potrebbe pensare di abbinare –  ad ogni piatto dei tradizionali menù della Vigilia, di Natale o del cenone di Capodanno – una birra che gli si sposi perfettamente.

 

Questa idea troverà certamente d’accordo le donne tra i 18 e i 34 anni, le cosiddette Millennials, che alla birra (la bevono 6 su 10, per 3 su 10 è la bevanda alcolica preferita, secondo una recente ricerca AssoBirra) non vogliono rinunciare neanche nell’occasione più tradizionale e familiare dell’anno.

 

Ulteriori stime (fonte: AssoBirra) confermano l’ipotesi: pare che sempre più italiani sorseggeranno birra durante le feste di questo Natale 2015, con consumi che si attesteranno sui 2,4 milioni di ettolitri.

 

Dunque come fare, in concreto, per rendere la nostra tavola delle feste alternativa, tra tradizione rivisitata e la leggerezza naturale di un bicchiere di birra, senza essere cuochi provetti?

A ideare un menù speciale ci ha pensato lo chef stellato Cristina Bowerman che per “Birra, io t’adoro” (http://www.birraiotadoro.it/) ha messo a punto tre proposte davvero creative.

 

Per la vigilia un piatto di pesce crudo: Gamberi, Hummus, Pico de Gallo e Coriandolo fresco.

La birra perfetta in abbinamento a questo piatto va scelta tra quelle di frumento, come una speziata Weizen o, ancora meglio, una Blanche, il cui aroma di coriandolo richiama quello del piatto.

 

Per il pranzo di Natale un classico delle feste: Tortellini in brodo di fieno, idealmente abbinati a una Lager strong. Come secondo piatto Baccalà en papillote. La nota luppolata di una Pils è ottima per mediare tra il sapore deciso del baccalà e quello più delicato dei vegetali d'accompagnamento.

 

Per realizzare queste raffinate ricette, scoprite il procedimento cliccando qui.

 

Se invece si volesse optare per un menù di portate più tradizionali e “all’italiana” si può trarre ispirazione da una mini-guida, sempre a cura di “Birra, io t’adoro, che fornisce suggerimenti davvero preziosi.

Eccone di seguito un estratto:

 

Idee per antipasti

·         Antipastino di pesce (insalata di mare, cozze al vapore, carpacci di pesce bianco, crostacei crudi): Blanche

·         Ostriche: Stout

·         Pesci molto grassi (salmone): Weizen

·         Salmone con maionese: Strong Lager

·         Pinzimonio, insalatina di carciofi crudi: Pils

 

Idee per primi

·         Zuppa di crostacei o caciucco: Belgian Strong Ale

·         Spaghetti ai frutti di mare in bianco: Bock

·         Tortellini (in brodo e asciutti), Belgian Ale chiara

·         Lasagne con carne rossa: Weizen

·         Lasagne con ragù d'agnello: Bitter Ale

·         Pasta in generale: Ale

·         Pasta con verdure: Lager

·         Risotto con frutti di mare: Bock ambrata

·         Risotto al limone: Blanche

 

Idee per secondi di pesce

·         Baccalà in umido: Bock ambrata

·         Capitone: Saison

 

Idee per secondi di carne

·         Girello di vitello al forno: Pils

·         Manzo al forno: Birra d'Abbazia

·         Cappone: Lager

·         Rollè di tacchino: Pils

·         Pollo e cappone: Lager

·         Cotechino e zampone: Birra scura

 

Idee per i contorni

·         Insalata: Analcolica

·         Fritto misto di verdure (alla romana o alla piemontese): Lager oppure Pils nel caso dei carciofi

·         Lenticchie: Bock

 

Idee per dolci

·         Panettone, Dolci tipici regionali, Pandoro: birre d'Abbazia, birre di Natale

 

 

In conclusione, non ci resta che augurarvi…Merry Beer Christmas!

 

 

[Fonte: www.birraiotadoro.it; Photo copyright: www.birraiotadoro.it ]